mercoledì 21 marzo 2007

Airstrike

Dogfiht an enemy plane
Versione 1.0 pre 6
Voto Complessivo: 3,8














Giochino di combattimento aereo in 2 Dimensioni.
Lo scopo del gioco è distruggere l'aereo avversario per 5 volte utilizzando i proiettili infiniti e le bome a nostra disposizione.
Ricorda molto i vecchi giochi per Intellivision e Amiga, anche se la grafica ha qualche dettaglio in più.
Si può giocare contro il computer o contro un concorrente umano.
Dopo i primi 5 minuti la modalità contro il computer diventa stancante.
L'audio non esiste.



  • Video: 6
  • Audio: 0 (è assente)
  • Giocabilità: 6
  • Multigiocatore: 4 (manca la possibilità di giocare in rete)
  • Durata: 3


Guida all'installazione

Per questo gioco non dovrebbero esserci problemi.
Basta andare nel menu "Applicazioni" in alto a sinistra, poi in "Aggiungi/Rimuovi..." e selezionare in "giochi" Airstrike.

Sito Ufficiale: clicca qui

5 commenti:

Raffaelo ha detto...

Non è che hai scelto proprio un gran bel gioco per debuttare con questo blog.. comunque complimenti per l'iniziativa!

Max ha detto...

Bravo, mi associo ai complimenti del commentatore precedente, però ho due commenti da fare:
1. a quali versioni di Ubuntu ti riferisci? Forse dovresti specificare se il gioco è testato su Edgy, Feisty (in versione beta) o altre.
2. l'immagine in alto è brutta, senza offesa: il logo di Ubuntu è decisamente di bassa qualità, in contrasto con l'immagine di Tux che invece è ok.
Ciao e grazie

Zimotti ha detto...

Mi riferisco all'ultima versione stabile di Ubuntu (Edgy).
Il logo è provvisorio ed ho intenzione di cambiarlo il più presto possibile.
Anche il gioco che ho scelto è un po' brutto ma volevo iniziare.
Comunque grazie per i consigli.

santo ha detto...

ciao e auguri per il tuo blog ti faccio sapere che ho creato un piccolo blog pure io su ubuntu niente in confronto al tuo lo trovi a questo indirizzo ubuntufacile.blogspot.com

sei ti va di darci un'occhiata e se vuoi possiamo pure collaborare per fare avvicinare quante più persone possibili ad ubuntu ciao e continua cosi.
santo.vasta@gmail.com

Zimotti ha detto...

@ Santo complimenti anche a te per il tuo blog.
Mi sa che ci sentiremo spesso